Alcuni suggerimenti dalla redazione sugli eventi in Umbria… e non solo!

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Scelto da Catia: la mostra “Il Quattrocento a Fermo”

aprile 21-settembre 2

Quattrocento a Fermo

“Il Quattrocento a Fermo – Tradizione e avanguardie da Nicola di Ulisse a Carlo Crivelli” dal 21 aprile al 2 settembre.

Sarà ospitato nella Chiesa di San Filippo a Fermo, bella città della quale ho avuto già modo di raccontare, l’evento “Quattrocento a Fermo – Tradizione e avanguardie da Nicola di Ulisse a Carlo Crivelli”. La mostra, curata da Alessandro Marchi con Giulia Spina, è realizzata nell’ambito del più ampio progetto di valorizzazione del patrimonio regionale culturale “Mostrare le Marche” che coinvolgerà anche le città di Loreto, Macerata, Ascoli Piceno, Matelica e Fabriano.

La mostra

L’inaugurazione avverrà il 20 aprile 2018 e sarà aperta al pubblico a partire dal giorno successivo fino al 2 settembre 2018. Intento della mostra è quello di rendere nota la ricchezza artistica e culturale della città che, proprio nel ‘400 assunse un certo rilievo artistico e assistette alla produzione di opere che meritano sicuramente di essere portate a conoscenza di un più vasto pubblico.

Tra i numerosi capolavori esposti: il “Polittico di Sant’Eutezio” e il “Cristo Risorto” di Nicola Ulisse da Siena, la ”Madonna in Umiltà con Santa Caterina, Crocifissione” di Andrea Delitio, Il “Polittico di Massa Fermana” di Carlo Crivelli, preziosi pezzi di oreficeria, pregiati tessuti e pezzi in ceramica.

Un corposo numero di opere che, nelle 6 stanze in cui è organizzata la mostra, racconta il grande fermento artistico e culturale che si viveva nel Quattrocento a Fermo. Queste le sezioni previste:

  • Anno 1442 Nicola di Ulisse da Siena e i suoi Compagni al Girfalco/i pittori del Girfalco
  • Rinascimento ed Antico: toscani, veneti, tedeschi e fiamminghi dalle coste all’Appennino
  • Marchigiani e Umbri nella Marca
  • Da Marino Angeli a Paolo da Visso
  • Fermo 1468-1479: la città di Carlo e Vittore Crivelli
  • Dalle chiese e dai castelli: arredi, miniature, oreficerie, tessuti e ceramiche.

Una mostra che si preannuncia interessante, motivo in più per una visita nella città marchigiana.

Quattrocento a Fermo

Orari  e biglietti

L’accesso alla mostra avrà il seguente orario:
Aprile e maggio
Dal martedì al venerdì: 10,30-13 / 15,30-18
Sabato, domenica e festivi 10,30-13 / 15,30-19
Giugno
Dal martedì alla domenica: 10,30-13 / 14,30-19
Luglio e agosto
Dal lunedì alla domenica 10,30-13 / 14,30-19,30
Giovedì: 10,30-13 / 14,30-24
Settembre
10,30-13 / 14,30-19

Costo del biglietto:
Unico per il circuito museale e monumentale con validità di 1 anno:
Intero € 8,00
Ridotto € 6,00 riservato a ragazzi tra i 14 e 25 anni, gruppi di più di 15 persone, soci Fai, Touring Club e Italia Nostra
Speciale 1 struttura € 4,00

Per ulteriori dettagli è possibile consultare il sito di Sistema Museo.

 

Foto tratte dalla pagina dell'evento
The following two tabs change content below.

Catia Moroni

Umbra, laureata in economia e commercio e con una lunga esperienza come analista funzionale, e-tourism marketing specialist. Sono curiosa, innamorata della natura, di ogni cosa mi piace esplorare quello che c’è dietro, l’essenza oltre l’apparenza.

Dettagli

Inizio:
aprile 21
Fine:
settembre 2
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , ,

Organizzatori

Regione Marche
Città di Fermo

Luogo

Fermo
Fermo Italia + Google Maps