Museo 11 settembre, una visita indimenticabile

Museo 11 settembre - moto pompieri

Una visita al Museo 11 settembre, a Lower Manhattan è una meta imperdibile per quanti si recano a New York City per la prima volta. 

Indice:

 

Ti ricordi quando ti ho raccontato del One World Observatory?

In questo post torno a parlarti dell’incredibile New York City, raccontandoti un’altra attrazione, sempre nella zona del World Trade Center che devi assolutamente visitare: il 9/11 Museum (museo 11 settembre).

 

11 settembre 2001

Martedì 11 settembre 2001 il mondo si è fermato, non solo gli Stati Uniti d’America.

Il peggior attacco terroristico della storia dell’umanità ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore di quanti hanno perso un familiare, un amico, un conoscente in quel tragico giorno di fine estate. Ricordo ancora molto bene quel triste giorno, ero al telefono con una mia amica di allora (all’epoca avevo 12 anni) e rimasi shockata dal vedere le prime immagini trasmesse dalla tv lasciata accesa.

Lo stesso sgomento, la stessa stretta allo stomaco e gli stessi occhi bagnati erano con me lo scorso novembre, quando per la prima volta mi sono trovata davanti al grande vuoto lasciato dalle Torri Gemelle distrutte, a Lower Manhattan.

Le due grandi vasche sistemate nel perimetro dei due tristemente noti grattacieli, scolpite con i nomi di chi quel giorno di 17 anni fa ci ha lasciato, sono testimoni silenziose di quanti ogni giorno si recano in questo luogo e nel vicino Museo, per non dimenticare.

 

Museo 11 settembre 

Le foto che vedi in questo post sono le uniche che mi sono sentita di scattare, per rispetto di chi non c’è più e di chi in questa tragedia ha perso tutto.

Il Museo, a tre piani, è stato in parte creato nell’area sotterranea che ospitava le fondamenta delle Torri

La visita inizia subito con i monitor che raccontano quelle ore drammatiche trasmesse dalle televisioni di tutto il mondo e subito dopo si è faccia a faccia con ciò che resta delle Torri: il muro di contenimento del fiume Hudson e la colonna d’acciaio, diventata un simbolo grazie alle iscrizioni fatte su di essa dai civili e dai soccorritori.

Questa è la prima parte dell’esposizione, le altre due comprendono il periodo precedente al 9/11 e quello successivo, compresi il racconto degli attacchi al Pentagono e il triste destino del Flight 93.

Una delle parti più difficili da affrontare è quella contenente le foto con i volti delle vittime dell’attacco (memorial exhibition), è impossibile rimanere impassibili, o almeno per me è stato così.

Molto interessante ho trovato il corridoio in cui sono ospitati i tributi che gente da tutto il mondo ha voluto fare per l’occasione, come ad esempio la fiammante moto rossa la “Dream Bike“, appartenuta ad un vigile del fuoco che perse la vita in quel triste giorno. Gerard Baptiste aveva acquistato la moto pochi mesi prima della sua scomparsa e, dopo la sua dipartita, i suoi colleghi decisero di completarne il restauro trasformandola in una motocicletta commemorativa.

Museo 11 settembre cosa vedere- scale mobili

 

Nell’area dell’Auditorium, inoltre, vengono trasmessi quotidianamente film e testimonianze sull’11 settembre.

Nel sito ufficiale del Museo 11 settembre è possibile fare un tour virtuale dell’esposizione, ma essere lì di persona ti assicuro che è tutt’altra cosa.

Sai che nel Museo un’area è dedicata anche all’attentato al World Trade Center del 1993? Il 26 febbraio di quell’anno, infatti, un furgone venne fatto esplodere nel parcheggio sotterraneo del World Trade Center; l’evento causò la morte di 6 persone e ci furono oltre 1000 feriti, fortunatamente la struttura delle torri non subì alcun danno.

Info orari e biglietti

L’ingresso è gratuito nella sola giornata di martedì a partire dalle ore 5 del pomeriggio, quando verranno distribuiti i biglietti gratuiti (inizio alle ore 4). Per gli altri giorni ti consiglio di munirti del ticket in anticipo, magari puoi dare un’occhiata al sito Musement per acquistare subito i biglietti evitando le frequenti code in biglietteria.

Il Museo è aperto tutti i giorni con orari:

  • domenica-giovedì 9-20 con ultimo ingresso alle ore 18; 
  • venerdì e sabato 9-21 con ultimo ingresso alle ore 19. 

Per la visita occorrono 2 ore, anche 2 ore e mezza considera, quindi ti suggerisco di calcolare bene l’orario del tuo ingresso nel Museo 11 settembre.

 

Post in collaborazione con Musement
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail
The following two tabs change content below.

Marina Foddis

Travel Blogger
Sono Umbra ma ho il cuore Sardo, dottoressa in economia e management, digital marketing specialist e blogger. Il turismo e il marketing sono la mia passione, amo organizzare i viaggi con il fai da "me" e la mia filosofia di vita è "Le cose si fanno bene oppure non si fanno per niente!". Nell'offline sono anche un'amministratrice immobiliare. Scrivimi a marina@fairblogtravel.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.