L’Epifania tutte le feste porta via (o quasi!)

natale-epifania bambini

A pochi giorni dalla conclusione delle feste natalizie, godiamoci ancora per un po’ quest’atmosfera gioiosa con delle attività da fare insieme ai più piccoli, scelte da noi di FBT

Ho chiesto alle mie colleghe di tastiera di segnalarmi degli eventi che, secondo loro, potevano meravigliare i bambini e chiudere così in bellezza il periodo delle festività natalizie. Le mie amiche-mamme blogger mi hanno subito dato delle idee da condividere con voi, per un pomeriggio da passare in famiglia.

Buona lettura!

In Campania con Angelica

  • A Sant’Anastasia, in provincia di Napoli, sorge il Santuario della Madonna dell’Arco, luogo di testimonianza della fede e ringraziamento per i doni ricevuti dal Signore attraverso l’intercessione della Madre di Dio, sin da quando la guancia dell’icona della Madonna sanguinò a seguito del colpo sferrato dalla boccia di un blasfemo giocatore. E’ qui che ogni anno viene allestito il famoso presepe poliscenico, una rappresentazione della natività in più scene, una più bella dell’altra.

  • Il 5 gennaio, invece, a Napoli, precisamente in Piazza Mercato, c’è la Notte dei giocattoli. In questa zona ancora vive la tradizione di andare a comprare i giocattoli in questa notte di vigilia dell’Epifania, Angelica mi racconta che si trovano anche ottime offerte per i doni da mettere nella calza della Befana. I negozi restano aperti fino al mattino, la quantità di gente che si riversa in questa Piazza è impressionante, ma almeno per una volta, fateci un salto e tuffatevi in questa tradizione napoletana.

Gli eventi di Roma e del Tuderte con Catia

  • Catia ci suggerisce una ricca esposizione (150 presepi e ben 350 mq dedicati!) di presepi nella Capitale, giunta ormai alla 41°esima edizione. Le Natività, proveniente da tutto il mondo, rimarranno in esposizione fino all’8 gennaio 2017, all’interno del Chiostro del Bramante, a Piazza del Popolo. Il biglietto di ingresso per gli adulti è di 8 euro, mentre è gratuito per i bambini fino a 4 anni.
    Pensa che persino il The New York Times l’ha inserita tra le 10 iniziative più belle del Natale!

100-presepi-mostra-internazionale-roma-epifania

  • In Umbria,  presso il Santuario di Collevalenza, alle porte di Todi, realizzato da Madre Speranza e dedicato all’Amore Misericordioso del Signore, c’è un presepe fisso visitabile tutto l’anno. Lungo il percorso, chiamato Cammino della Salvezza, ci sono delle finestrelle dentro le quali scorgi scene della vita di Gesù, dalla strage degli innocenti alla fuga in Egitto, ecc.
    Il presepio è visitabile tutti i giorni dalle 9,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 18,30.
    Per fare un po’ di movimento, dopo la visita al presepe, fate una bella pattinata sul ghiaccio a tempo di musica, a Piazza del Popolo, nel centro storico di Todi.

Io (Marina) ti porto nella Valle Umbra

  • Praticamente ogni anno mi regalo una visita al Presepe artistico di Bùdino, nel comune di Foligno, nato ben 36 anni fa nei locali adiacenti la Chiesa dei  SS. Primo e Feliciano ed ora visibile nel container alle spalle dell’edificio sacro. Si cammina in un percorso accompagnati dalla musica e dai suoni dello scroscio dell’acqua e dei figuranti al lavoro, molti personaggi infatti sono meccanici e, nel momento in cui gli allestitori fanno sorgere il sole, si dedicano ai mestieri di una volta (contadino, fabbro, cardatore, ecc.). Da alcuni anni a questa parte, inoltre, il presepe si arricchisce con la rappresentazione dei paesi umbri, quest’anno è la volta di Castelluccio di Norcia, in segno di augurio per una pronta ricostruzione.
    Il presepe è visitabile tutti i giorni, fino a domenica 8 gennaio 2017.
presepe-di-budino-foligno-epifania
Foto da aformadidea.com
  • Il 6 gennaio, per tutto il giorno, tornerà la tradizionale “Fiera della Befana”, a Rivotorto di Assisi con circa 60 stand e prodotti tipici lungo le vie principali del paese.
    Il momento clou sarà alle ore 15 quando la Befana scenderà dal cielo con tanti doni e dolcetti per tutti i bambini presenti, seguito poi da giocolieri di strada, alle ore 16, e uno spettacolo di fuoco che illuminerà la notte invernale, alle ore 18.

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail
The following two tabs change content below.

Marina Foddis

Travel Blogger
Sono Umbra ma ho il cuore Sardo, dottoressa in economia del turismo, e-tourism marketing specialist, ora studio economia e management e mi diverto a fare la "blogger". Il turismo e il marketing sono la mia passione, amo organizzare i viaggi con il fai da "me" e la mia filosofia di vita è "Le cose si fanno bene oppure non si fanno per niente!" Scrivimi a marina@fairblogtravel.it

1 Comment

  1. […] durante le feste di Natale è possibile visitare il grande presepe poliscenico, un percorso nel quale sono allestite diverse scene presepiali con figure ad altezza naturale. […]

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.