5 mostre da visitare a novembre, in Italia – agg. 2017

5 mostre da visitare a novembre

Roma, Milano, Perugia, Pisa e Lecce, 5 città per 5 mostre che (secondo me) vale la pena visitare

Roma – da maggio 2017 al 6 novembre 2017 la mostra si tiene a Bologna!

La prima mostra che ho segnato nell’agenda di novembre si apre domani 25 ottobre a Roma, precisamente a Palazzo degli Esami ed è sicuramente la più innovativa tra quelle che ti racconto oggi: Van Gogh Alive, The Experience.

Il pittore olandese tanto amato in tutto il mondo è arrivato nel capoluogo laziale(e ci rimarrà fino al 27 marzo 2017!) attraverso una grande mostra, multimediale e multisensoriale, che utilizza la tecnologia Sensory4™ per ammaliare i visitatori e far vivere loro un’esperienza di immersione a 360° nelle opere pittoriche dell’artista.

van-gogh-alive
Foto da: http://vangogh-alive.com

Gli oltre 50 proiettori  ad alta definizione, svelano i segreti delle opere di Van Gogh realizzate tra il 1880 e il 1890, facendone vedere i dettagli, come se si guardassero con una lente di ingrandimento, il tutto accompagnato da un piacevole sottofondo di musica classica.

Lo so, non sarà come essere nel Van Gogh Museum di Amsterdam davanti alle tele, ma è comunque una bella possibilità offerta a tutti gli italiani, nella loro Capitale.

 

Milano

La mostra di novembre per tutta la famiglia è sicuramente quella in corso a Milano inerente il mondo degli strafamosi mattoncini colorati Lego®.

The art of the brick” è il progetto di un avvocato americano di nome Nathan Sawaya, che ha rinunciato alla sua carriera forense per dare spazio all’immaginazione e alla creatività che si celavano dentro di lui. Nascono così delle opere uniche realizzate con i mattoncini che tutti noi da bambini abbiamo amato a dismisura e che Nathan, nei suoi atelier di Los Angeles e New York, mette insieme per creare delle statue da esporre in tutto il mondo.

Il gioco si fa arte e fino al 29 gennaio 2017 potrai ammirare questi capolavori nei 1600 mq della Fabbrica del Vapore, nel cuore del capoluogo lombardo.

Scommetto che, dopo una visita in questi spazi, ti tornerà voglia di riprendere la vecchia scatola stipata in soffitta dove custodisci ancora oggi il gioco di costruzioni più bello di sempre.

Pisa mostra in corso “Escher. Oltre il possibile“, fino al 28 gennaio 2018

Inizia a disegnare e a dipingere come gli antichi maestri. Dopo potrai fare quello che vorrai: tutti tsi rispetteranno  – Salvador Dalì-

Ci spostiamo in Toscana, precisamente a Pisa, dove si trovano le 150 opere, in esposizione nel Palazzo Blu, per mostrare ai visitatori l’influenza dell’arte rinascimentale italiana nei lavori del pittore spagnolo Salvador Dalì.

Una delle opere in esposizione a Pisa
Una delle opere in esposizione a Pisa

Questa mostra dal nome “Dalì il sogno classico“, è stata inaugurata il 1 ottobre e sarà visitabile fino al 5 febbraio 2017, nella splendida cornice del centro di esposizioni temporanee e di attività culturali diverse, gestito dalla Fondazione Palazzo Blu. Gli spazi espositivi raccolgono tele e illustrazioni del noto pintor, realizzate tra il 1950 e il 1982 ed oggi temporaneamente visibili nella città celebre per la sua Torre.

Fossi in te, non perderei questa preziosa opportunità!

Perugia – Mostra “DA GIOTTO A MORANDI. TESORI D’ARTE DI FONDAZIONI E BANCHE ITALIANE” fino al 5 novembre 2017

Da poco ho scoperto che a Perugia è in corso un’originale e, al tempo stesso, interessantissima esposizione dal tema”Umbria sullo schermo“.

Umbria nello schermo Perugia

Subito sono accorsa a Palazzo Baldeschi, a metà Corso Vannucci, per immergermi nel lato cinematografico nonchè televisivo della mia regione, un lato sorprendente e in continua evoluzione, celebrato nelle sale affrescate di questo edificio, acquistato dalla Fondazione cassa di Risparmio di Perugia che l’ha trasformato in un ottimo sito per iniziative culturali.

Dopo aver visto l’esposizione ho pensato che questa non potesse proprio mancare tra le 5 mostre da visitare a novembre in Italia, ti spiego subito il perché:

  • la mostra è divisa in più sale ed è allestita con cura attraverso l’ausilio di pannelli esplicativi, televisori, postazioni per ascoltare gli audio, e anche una piccola realtà immersiva
  • al suo interno sono presenti dei veri e proprio cimeli per i cinefili come locandine storiche, abiti di scena e parti di scenografie (come quelli del Pinocchio di Benigni, girato a Papigno (TR) e quelli della recente fiction televisiva su Luisa Spagnoli)
  • l’ingresso è gratuito e comprende la visita all’interessante Collezione Marabottini, ospitata nella parte alta del Palazzo
  • scoprirai che film celebri come Profondo Rosso, La vita è bella e molti altri, sono stati girati nel cuore verde d’Italia

E poi, vuoi mettere vedere dal vivo la bici di scena utilizzata da Terence Hill per le riprese di Don Matteo?? Hai tempo fino al 15 gennaio 2017!

 

Lecce

Lasciamo l’Umbria per spostarci verso Sud.

Qui, dal 25 giugno scorso e fino al 20 novembre prossimo, presso il magnifico Castello Carlo V di Lecce puoi ammirare la mostra “Andy Warhol. Ladies vs gentlemen e gli scatti di Maria Mulas, 1975-1985“.

Il pezzo forte della collezione è una serie di serigrafie del 1975 che ritraggono le drag queen afroamericane del club The Gilden Grape, a New York.

warhol-a-lecce

L’artista della pop art americana fu immortalato nel 1987 in 12 scatti della fotografa italiana Maria Mulas, durante una mostra a Milano, nell’ultima uscita pubblica di Andy; queste preziose fotografie si vanno ad aggiungere alle altre opere in ambito musicale, video e cinematografico, esposte per l’occasione, che celebrano il talento multidisciplinare di Warhol.

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail
The following two tabs change content below.

Marina Foddis

Travel Blogger
Umbra con il cuore Sardo, dottoressa in economia del turismo, e-tourism marketing specialist, laureanda in economia e management e blogger. Il turismo e il marketing sono la mia passione, amo organizzare i viaggi con il fai da "me" e la mia filosofia di vita è "Le cose si fanno bene oppure non si fanno per niente!" Nell'offline sono anche un'amministratrice immobiliare. Scrivimi a marina@fairblogtravel.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.