Le migliori app per viaggiare

app per viaggiare

Stai organizzando le tue vacanze estive e sai già che non rinuncerai al tuo smartphone? Usalo al meglio scaricando queste app da usare prima e durante il tuo viaggio

Ormai è un dato di fatto: la navigazione in rete da mobile ha superato quella da pc.

Questo dato ci induce a pensare che anche per organizzare i propri viaggi molte persone si affidino alla tecnologia tascabile, molto più comoda da portare con se’ e sempre disponibile. Per questo motivo oggi ti voglio parlare di alcune app per viaggiare, in particolare da utilizzare prima e durante la propria gita fuori porta.

Ne ho selezionate alcune che secondo me non possono mancare nel tuo smartphone o nel tuo tablet, scopriamole insieme.

Organizzare il viaggio

Quando inizio a pianificare un viaggio, la prima cosa che faccio è cercare il volo che mi consenta di raggiungere la destinazione, se troppo distante dalla mia casa. Da quando l’ho scoperto, il sito di Skyscanner è diventato per me una sorta di oracolo, dove trovare tutte le combinazioni di voli possibili e divertirmi a prenotare un volo mettendo solo il luogo di partenza e lasciandomi sorprendere dall’opzione arrivo–>Ovunque. Skyscanner è presente anche in versione app da scaricare gratuitamente, scommetto che anche te non potrai più farne a meno!
Prenotato il volo, penso all’alloggio.

Per una camera, magari in centro, con un buon rapporto qualità/prezzo rilevabile grazie alle recensioni di veri ospiti mi affido a Booking.com. Lo scelgo soprattutto per la facilità di utilizzo e la possibilità, nella maggior parte dei casi, di prenotare senza costi e disdire le prenotazioni gratuitamente, senza penali in un certo arco di tempo. Spesso lo sfrutto anche in viaggio, grazie all’app installata nel mio telefono, ciò mi permette di fermare una stanza anche all’ultimo minuto.

Per viaggiare in comodità, scegliendo come alloggio un appartamento, preferisco andare su Airbnb. Qui puoi trovare alloggi in stanze private, condivise o prenotare intere case. Rispetto a Booking il pagamento è anticipato, ma apprezzo la maggiore varietà di proposte se non scelgo la classica matrimoniale. La sua app è quindi sempre presente nel menu del mio telefono.


Nella fase dell’organizzazione, il momento più delicato è quello della valigia.

Dopo anni e anni di viaggi continuo a partire avendo dimenticato lo spazzolino da denti, la spazzola, le ciabatte; pensa che una volta partii senza prendere pantaloni e jeans!!
Per risolvere queste mie dimenticanze date dall’ansia di mettermi in viaggio, Remember the milk è la soluzione ideale. Con lo spirito della mamma che ti dice di ricordarti di prendere il latte, infatti, il loro sito e l’app derivata, ti offrono una comoda sezione per le liste, da utilizzare per ricordarti di portare con te tutto l’occorrente per il viaggio. Remember the milk, inoltre, è molto utile per pianificare gli appuntamenti e tutte le cose da fare giornalmente, un valido aiuto alla propria memoria!

Si sa, quando si viaggia con i propri dispositivi mobile, non è sempre facile trovare Wi-Fi zone gratuite o evitare che la batteria vada a zero utilizzando la connessione dati. CityMaps2go è la risposta a tutto questo! Attraverso la sua app, infatti, puoi utilizzare le sue mappe interattive, scaricate precedentemente e leggere le guide delle città in modalità offline. Nell’app troverai anche i maggiori siti di interesse di ogni città, le recensioni di chi ci è già stato e tante altre soluzioni utili per i viaggiatori.

 

Vivere il viaggio

Mentre sei in viaggio scommetto che, come me, continui ad usare il cellulare per tenerti informato su quello che succede nel mondo, sentire i tuoi familiari o per utilizzare app utili per conoscere meglio la destinazione.

Una di queste applicazioni che non puoi lasciarti sfuggire è Nuok l’app italiana, per ora disponibile solo per iPhone.

Gli ideatori di Nuok definiscono così la loro creatura:

Alla scoperta di New York e delle più belle città del mondo. Nuok è un magazine online che si occupa di viaggio, cibo, arte, cultura, chiavi usb nei muri, prati fatti crescere dentro gli appartamenti e palazzi restaurati con i mattoncini lego. Dove? In giro per il mondo.

Con noi di Nuok scoprirete i migliori quartieri, bar, ristoranti, musei, negozi, mercati e locali notturni.
Questa è solo la prima versione della nostra app mobile: voi continuate a leggerci, noi continueremo a migliorarci.

La cosa più curiosa che troverai navigando sono i nomi delle città del mondo scritti come sono pronunciati, ad esempio Nuok sta per New York, Brucsel sta per Bruxelles e Dablin per Dublino.

Un app davvero utile è Wi-fi finder che ti consente di trovare le reti Wi-fi a te vicine a cui collegarti per navigare gratuitamente, soprattutto all’estero è un vero toccasana per non rimanere senza credito.

Da poco ho iniziato ad utilizzare Snapchat e devo dire che mi sta anche piacendo. Mi sento quindi di consigliarti questa app in viaggio per comunicare con gli amici tramite chat ma soprattutto per far vedere loro in diretta i posti in cui ti trovi, creando la tua storia con foto o video.
La comodità è che il materiale è fruibile per 24 ore, dopodiché la tua storia scompare, potrai così costringere tutti a vedere i filmini del viaggio, in salotto, una volta tornato a casa :)

Musement è un’altra applicazione made in Italy, lanciata come sito web, inizialmente, a Milano nel 2013. Qui puoi trovare i tour per ogni città, selezionati dal team di esperti di Museum e suddivisi per fasce di prezzo. Scegli di visitare l’Etna a bordo di una Jeep o di vivere una golf experience a Madrid, prenotando direttamente dal tuo cellulare.
Cerchi dei bagni pubblici in zona, magari anche puliti? Sembra incredibile ma anche per questa esigenza esiste un’app: Sit or squat. Cerca il rotolo di carta verde per conoscere i bar, i bagni pubblici, ecc. dove troverai delle buoni condizioni igieniche ed eventi a piedi pare il rotolo rosso, simbolo di bagno non consigliato.

 

E te, hai altre app per viaggiare da suggerirmi?

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail
The following two tabs change content below.

Marina Foddis

Travel Blogger
Umbra con il cuore Sardo, dottoressa in economia del turismo, e-tourism marketing specialist, laureanda in economia e management e blogger. Il turismo e il marketing sono la mia passione, amo organizzare i viaggi con il fai da "me" e la mia filosofia di vita è "Le cose si fanno bene oppure non si fanno per niente!" Nell'offline sono anche un'amministratrice immobiliare. Scrivimi a marina@fairblogtravel.it

5 Comment

  1. Post utilissimo, sto scaricando Remember the Milk :) ho sentito parlare spesso di Sit or Squat ma non lo trovo, forse è solo per IPhone?

    1. Marina Foddis says: Rispondi

      Grazie mille!
      Sit or squat in Italia è solo per iPhone, purtroppo se lo cerchi su Android ti dice: non disponibile nel tuo paese.

      Marina

  2. Thankfulness to my father who told me on the topic of this webpage, this
    website is actually amazing.

  3. […] Il viaggiatore moderno non si sposta mai senza smartphone o tablet, questi strumenti, infatti, diventano indispensabili per fare foto, chiamare amici e parenti a casa, utilizzare il navigatore satellitare ma, sempre più spesso, anche per avere a disposizione tutto quello che occorre durante il viaggio, semplicemente scaricando delle applicazioni tematiche. […]

  4. […] applicazione ufficiale dell’Unità di crisi ed utilizzarla in contemporanea alle altre app di viaggio di cui ti ho già […]

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.